20.6.06

se uno c'ha confusione in testa magari potrebbe informarsi meglio, studiare la questione, etc. Fatta questa premessa, sarei tanto più felice se ci fosse un po' più di chiarezza sulla questione intercettazioni.
E' solo lo stile telegrafico dei telegiornali, o sono loro che fanno confusione (nel senso più intenzionale dell'espressione)? Si vogliono ridurre le intercettazioni, o si vuole punire l'indiscriminata pubblicazione delle medesime?
Perché sono sicuramente mosse populiste, le intercettazioni a titoloni sui giornali, ma... son soddisfazioni, anche. (Questo dovrebbe già far venire dei sospetti, lo ammetto: gli zuccherini di chi controlla l'informazione mi sono SEMPRE sospetti). Al tempo stesso, poi, i linciaggi pre-giudizio sono troppo facili, e diffidandi.

Comunque, la preoccupazione trasversale della classe politica sulla questione delle intercettazioni è molto tenera... i bambini per una volta sembrano tutti d'accordo, manco fosse la bicamerale. Sembra quasi che siano preoccupati che possa capitare... a ciascuno di loro. Chissà.

Altra considerazione. La polizia ha tenuto sotto controllo per due (2) anni un capannone nel palermitano dove si riunivano i boss (no, non i boss del tressètte). Due anni di intercettazioni e foto. E dire che quelli lo controllavano il posto in cerca di microspie: niente. Due anni di intercettazioni a diritto. I mezzi di cui dispone la mafia per scoprire una cazzo di microspia, eppure niente. Non le hanno trovate. (Vabbè, non è detto si trattasse di microspie) Anche loro, un po' fessi a riunirsi sempre nello stesso posto... che latitanti principianti sono?
Comunque sia, questo fa pensare che, se vogliono ascolarti, ti ascoltano.

("If you want an audience, start a fight" - BANKSY)

2 Comments:

Blogger Michele ha scritto:

Da considerare in tutto ciò che non c'è giudice che sia felice di vedere i propri atti in mano a chiunque, indagati e sospettati compresi...

1:40 PM  
Blogger neri ha scritto:

eh bè... ma non ci dovrebbe essere una qualche legge sulla riservatezza di tali atti? O è quello su cui si sta sviluppando tutto il can can? oh, come sono ignorante.

4:37 PM  

Posta un commento

<< Home




Tutto quello che trovate in queste pagine è a vostra libera disposizione. Fatene quello che volete, purché non a fini commerciali (dubito, ma non si sa mai).