12.12.05

La vittoria di Val Kilmer

O di come la società dello spettacolo abbia vinto. Tutto.

40 anni di democrazia cristiana più la disponibilità di internet serviranno a qualcosa? Attraverso un commento su nazioneindiana finisco a leggere questo articolo che è quasi soddisfacente (nonostante sia un po' carente sulle fonti...). Sto per iniziare a prendere appunti su carta, il che è preoccupante, ma è anche l'unico sistema per tener conto di tutti i nomi di persone, società, luoghi etc coinvolti. Segnalo anche il sito della legambientevaldisusa.
***
Comunque, il panorama non è niente di esotico o innovativo: soldi pubblici (ma tanti, europei e italiani) sullo sfondo, jene e sciacalli in doppio petto, fessi (ma tanti) che dormono, e disgraziati consapevoli che ingoiano. Una volta sono andato in puglia in aereo, con mia madre (poi avrei preso a farmela in treno o in moto, ma all'epoca niente patente). Arrivammo a Brindisi, dove a prenderci c'era un amico. Ripartimmo verso Otranto, nel buio. La nostra strada correva parallela ad un'altra, identica. Luigi ci spiegò che quella era la DC. Due strade a quattro corsie, una accanto all'altra. Tanto lavoro, tanti soldi, tutti felici.
***
Ora a spartirsi la torta non c'è più la DC. Ma la situazione è poi così cambiata? Cos'è il clientelismo? Se da una parte Lunardi fa guadagnare la Rocksoil, cioè la signora Lunardi, cui è intestata la Rocksoil, dall'altra abbiamo cooperative "rosse" che invece si dichiarano neutre: "«Avremmo dovuto partire ad aprile - spiega Matteucci [presidente di CMC]. - Ora non so che prevedere. So solo che c’è un contratto, investimenti già fatti per progetto e preparazione. E so che non esistono imprese di destra o di sinistra. Solo imprese che debbono lavorare bene; e noi vorremmo essere considerati così»." Il resto dell'articolo è in tono.
Come dire, io ce li vedo, Lunardi e Bersani (che è stato dirigente della CMC), che si prendono un caffé: a me i sondaggi in Francia, a te (alla CMC) quelli in Italia, e siamo tutti contenti. E chi ci tocca, a noi? " "Bersani ha detto che va bene fare la Tav - ha sottolineato Lunardi - perché tutti la vogliamo". "Questo è un atteggiamento molto civile - ha concluso il ministro per le Infrastrutture - perché cominciamo a capire che sulle infrastrutture non ci possono essere schieramenti"." Dal sito no-tav. Appunto.
***
Mummy, se ci sei batti un colpo che potrei passare da torino questo sabato.
ps: sono 2 ore e 10 che scrivo questo post.

2 Comments:

Anonymous Anonimo ha scritto:

ci sono ci sono (tanto lo sai perchè quel COSO mi spia;-) volevo scrivere un commento sulla questione no tav ma poi ho pensato che è troppo complicata la questione senza una birra davanti (intendo contemporaneamente e da entrambe le parti visto che io una birra davanti ce l'ho spesso di questi tempi). Bene, allora fammi sapere così continuiamo a festeggiare il mio compleanno (si parte da oggi n.d.r.) e anticipiamo i bagordi per il tuo ;-)Mummy

3:34 PM  
Blogger neri ha scritto:

il coso spia ho cercato di eliminarlo ma oppone resistenza... auguri (dimenticavo che sei uno psico-sagittario tu pure), e spero a presto.

4:16 PM  

Posta un commento

<< Home




Tutto quello che trovate in queste pagine è a vostra libera disposizione. Fatene quello che volete, purché non a fini commerciali (dubito, ma non si sa mai).