15.3.05

Pablo impara a volare

Con lo stesso grado di successo dei primi esperimenti di Leonardo, Pablo ha spiccato il volo dal secondo piano. Al momento ha la mandibola e il femore sinistro fratturati. Se sopravvive a stanotte, lo reincollano e poi vediamo.

AGGIUORNAMIENTO: a) è sopravvissuto. Ha la testa dura. b) non ha la mandibola fratturata (yuppi! niente pappine!) in compenso il femore è franto in due punti, capo e coda. Domattina lo operano.

Il dottore mi ha detto che mi sarebbe costato caro. Eccheccazzo. Non è mica la moto. Nel senso, la moto se si scassa ricompro le parti usate, rimetto solo il necessario, se è graffiata chi se ne frega. E' un cane. Il mio cane. Che non scappa quando apro il cancello. Che mi fa le feste quando mi vede. Che viene quando lo chiamo, mi lecca la faccia, il naso e le orecchie. Praticamente un estetista.
Ho un po' paura.

4 Comments:

Anonymous Anonimo ha scritto:

Ma lui non ha paura, perché ci sei tu. O forse ne ha un po' anche lui, ma ci sei tu...
El.

9:53 PM  
Blogger molly_million ha scritto:

Povero... ma come è successo? Non l'ho ancora visto Pablo ma è già "uno di noi".. stagli vicino e fallo guarire, mi raccomando. Se fossi credente direi una preghierina per lui, non essendolo gli auguro solo di rimettersi...
:-(

12:06 AM  
Anonymous Anonimo ha scritto:

il mio gatto, che scappa quando apro la porta, che ha paura del rumore della lamiera che sdruscia per terra ma va a rompere il cazzo alla belva del vicino, che fa le fusa solo per interesse, che mi guarda come si guardano i fessi, se salta giù, forse, lo rappezzo lo stesso


http://personaggiprecari.splinder.com

3:01 PM  
Blogger neri ha scritto:

la domanda è: ci dormi insieme?

11:07 AM  

Posta un commento

<< Home




Tutto quello che trovate in queste pagine è a vostra libera disposizione. Fatene quello che volete, purché non a fini commerciali (dubito, ma non si sa mai).